Eventi, attività e iniziative

... per tutte le età

1 MILIONE E 400 MILA FIRME RACCOLTE...E' RECORD!!!


COMUNICATO STAMPA

1 milione e 400 mila firme raccolte, è record



Adesso stop agli affidamenti dei servizi idrici previsti dal Decreto Ronchi.

Lunedì 19 luglio, il Comitato Promotore dei Referendum per l'acqua pubblica consegna oltre un milione e quattrocentomila firme presso la Corte di Cassazione. Un risultato che segna un passo importante nella storia della democrazia e della partecipazione in questo Paese. Nessun referendum nella storia repubblicana ha raccolto tante firme. La sfida che il comitato promotore ha davanti è quella di portare almeno 25 milioni di italiani a votare tre “sì” la prossima primavera, quando si terrà il referendum contro la privatizzazione dei servizi idrici. Un risultato che oggi, alla luce del “risveglio democratico” a cui si è assistito nei mesi della raccolta firme, sembra assolutamente raggiungibile. Adesso chiediamo al Governo di emanare un provvedimento legislativo che disponga la moratoria degli affidamenti dei servizi idrici previsti dal Decreto Ronchi almeno fino alla data di svolgimento del referendum. Chiediamo inoltre alle amministrazioni locali di non dare corso alle scadenze previste dal Decreto Ronchi. Un milione e quattrocentomila firme rappresentano una delegittimazione di qualunque scelta tesa ad applicare il Decreto, a maggior ragione per quelle amministrazioni che vogliono addirittura anticiparne le scadenze. Il prossimo appuntamento del popolo dell'acqua è il prossimo 18 e 19 di settembre, quando, probabilmente a Firenze, si terrà l'assemblea dei movimenti per l'acqua. Roma, 19 luglio 2010



ALLARME ANIENE: Intesa tra Comitato Aniene e il Commissario all'emergenza idrica Sessa

Comunicato Stampa Intesa tra Comitato Aniene e Commissario all’Emergenza Idrica Sessa sul percorso partecipato per definire le condizioni del prelievo dalla sorgente del Pertuso Si è svolto venerdì 12 luglio presso il Min LLPP un incontro tra il Commissario all’Emergenza idrica del Simbrivio Ing. M.Sessa e una delegazione del Comitato Aniene, presenti Acea e la Segreteria Tecnica Operativa dell’ATO 2. L’incontro ha portato ad una intesa sul progetto di captazione delle sorgenti del Pertuso a cui il Comitato per l’Aniene, si oppone da anni per difendere la vitalità del fiume. La vicenda inizia nel 2002, quando per la prima volta venne dichiarata l’emergenza idrica per i comuni serviti dall’Acquedotto del Simbrivio (Colli Albani) e si realizzò un sistema che, utilizzando una condotta ENEL, consente di captare 360 l/sec dal Pertuso. Da allora il decreto per l’emergenza idrica è stato prorogato di anno in anno. Il Commissario cerca da tempo di realizzare un’opera che svincoli il prelievo del Pertuso dagli impianti ENEL. Oggi infatti in caso di attivazione della sorgente del Pertuso per rifornire il Simbrivio, ENEL deve fermare la centrale di Comunaque con un conseguente danno economico per cui viene indennizzata. In seguito ad una serie di atti di cui la pubblica opinione ha avuto notizia solo recentemente, si è arrivati ad un progetto quasi cantierabile. ll Comitato dell’Aniene ha rinnovato la pubblica protesta in difesa del fiume. Molterealtà amministrative della valle, dalle sorgenti, fino a Roma., hanno approvato degli atti politici di opposizione al progetto. Il Comitato ha anche presentato osservazioni al progetto e minacciato ricorsi. In questo quadro, pur senza dichiarati obblighi formali, il Commissario ha aperto un confronto, in particolare con il Comitato per l’Aniene. Dopo due incontri svoltisi precedentemente, il 12 Luglio si è raggiunto il seguente accordo: 

 

    1. Il Commissario chiederà ad ACEA di ridimensionare la portata del prelievo dal Pertuso portandola  dalla previsione progettuale di 600 l/s  a 360 l/s

 

    1. La concessione per l’utilizzo per fini idropotabili della sorgente del Pertuso richiesta dal Commissario per conto agli enti serviti dall’acquedotto Simbrivio alla Regione Lazio sarà di 360 l/s come chiesto dal Comitato Aniene

 

 Il punto sul quale non è stato raggiunto un accordo riguarda invece la possibilità, al verificarsi di esigenze straordinarie di approvvigionamento potabile, di un ulteriore prelievo di 240 l/s di acqua dal Pertuso. Ci si è tuttavia reciprocamente impegnati ad affrontare tale controversia, la cui soluzione avrà una decisiva ricaduta sul progetto esecutivo, nell’ambito di un Tavolo Tecnico che dovrà comprendere i “Saggi” incaricati anni fa dalla Regione di studiare il problema, rappresentanti dei Comuni e delle Associazioni Ambientaliste, e dovrà chiudere i lavori entro il 15 Novembre. In quel tavolo il Comitato per l’Aniene ribadirà che il prelievo dal Pertuso non dovrà mai avere carattere strutturale, ma essere limitato ad alcuni periodi dell’anno, sulla base di specifiche prescrizioni per l’utilizzo della concessione idrica. In quella sede dovrà anche essere valutata la criticità del prelievo del Pertuso sul bilancio idrico del fiume Aniene  come richiamato anche nella DGR 386 del 22/05/2009 A seguito del confronto, il commissario si è impegnato infine a non appaltare alcuna opera relativa alla sorgente del Pertuso finchè il tavolo tecnico non avrà concluso i  lavori e non saranno pronti il nuovo progetto Acea e la regione non non avrà rilasciato la concessione con la definizione della portata e delle prescrizioni sul prelievo. Si è raggiunta un’intesa anche su alcuni altri aspetti. Al Comitato sara consegnata copia di tutti i documenti progettuali anche indirettamente collegati con la captazione e il nuovo acquedotto, (finora Acea aveva opposto un rifiuto alla richiesta del Comitato in tal senso). Si è infine concordato con il Direttore di ATO2, di svolgere dei sopralluoghi sul fiume, in collaborazione con il Comitato, al fine di verificare il buon funzionamento dei depuratori gestiti da ATO2, che scaricano sull’asta fluviale. Il Comitato resta in attesa degli atti formali promessi dal Commissario Sessa in sede di riunione. A valle della verifica di completezza e correttezza della traduzione operativa del percorso delineato, nelle more delle conclusioni del tavolo sulle prescrizioni e del rilascio della concessione, il Comitato si impegna a non opporsi pregiudizialmente al prelievo dal Pertuso.  Subiaco 19 Luglio 2010  

 


Antonio Amati

 

Presidente Comitato per l’Aniene Per informazioni: Comitato per l’Aniene

 

    • Sede: Via Cavour 59, 00028 Subiaco

 

    • Presidente: Antonio Amati: Cell: 393 6699370 e-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. 

 

    • Segreteria: via Vicovaro 14, 00156 Roma, tel/fax 06 82003837

 

 



ANIENE FILM FESTIVAL. Il cinema della Terra 2 edizione

ANIENE FILM FESTIVAL. Il cinema della Terra 2 edizione


Con lo strumento del cinema ANIENE FILM FESTIVAL intende portare all'attenzione del pubblico, e non solo degli specialisti, i temi della difesa del territorio, della salvaguardia dell'ambiente, della conservazione e promozione delle nostre tradizioni culturali e della nostra memoria storica; questo percorso di sensibilizzazione sarà particolarmente attento ai temi concreti di uno sviluppo sostenibile, di alternative energetiche praticabili, della quotidiana valorizzazione delle biodiversità. Il nostro tentativo è quello di creare le condizioni perché, nel giro di pochi anni, ANIENE FILM FESTIVAL possa diventare un appuntamento con un respiro non solo italiano, inserendosi ed acquistando vigore da un contesto storico, culturale ed ambientale di grande richiamo e bellezza, quale quello rappresentato dalla Valle dell’Aniene.



LEGGI IL PROGRAMMA



Allegati







AllegatoDimensione
PDF icon AnieneFilmSettembreRoma.pdf176.52 KB

3 OTTOBRE 2010 6 FESTA DEL MIELE


6 FESTA DEL MIELE

3 OTTOBRE 2010

CASA DEL PARCO


Via Vicovaro

(Via Bertero angolo Viale Kant)



Programma:
ore 9.30 Apertura della Casa del Parco con visita alla mostra permanente e al laboratorio didattico
ore 10.30 Partenza della passeggiata all'interno della Riserva Naturale Valle dell'Aniene per raggiungere il laboratorio di apicoltura;
ore 11.30 Visita dell'apiario e del laboratorio di apicoltura con degustazione del miele prodotto.



Per chi vuole è possibile raggiungere il laboratorio dell'apicoltore anche in macchina  in Via Erminio Meschiniin fondo a Via Attilio Benigni.



 



 



 



26 settembre 2010 SALTI, LANCI E MOVIMENTI nella VALLE DELL'ANIENE

*DOMENICA 26 SETTEMBRE*

*SALTI, LANCI E MOVIMENTI nella VALLE dell'ANIENE*


Giornata promozionale di *DISCIPLINE SPORTIVE ECO-COMPATIBILI*


Nel parco, dalle 09:30 prove libere, esibizioni e micro competizioni di:

Cricket, Tiro con l'Arco, Disc-Golf, Arti circensi, Yoga, Tai-Chi, Wu-Shu Kung fu.


Una intera giornata votata alla *natura* e alla sperimentazione da parte dei partecipanti degli *sport eco-compatibili*.


Una intera giornata di sport all'aperto, per scoprire discipline sportive poco conosciute, per la promozione della pratica sportiva dilettantistica, per uno sport popolare accessibile a tutt@ come veicolo di promozione sociale.


Si potranno provare alcune tra le discipline presenti alla Palestra Popolare Corpi Pazzi come le arti circensi per adulti e per bambini, lo Yoga, il Tai Chi e il Wu Shu Kung-Fu.

La giornata sarà inoltre arricchita dalla collaborazione con il Piazza Vittorio Cricket Club , l'Associazione Fristail e il Comitato di Roma della UISP.


Ingressi al parco:

Via C. G. Bertero, 13 (Ingresso del CSA La Torre) Via A. Benigni


PROGRAMMA


* 09:30 Prove libere di tutte le discipline


* 13:00 Bio Pranzo con la Trattoriola


* 15:00 Dimostrazioni e micro competizioni



Allegati







AllegatoDimensione
PDF icon 4167-ANIENE.pdf365.85 KB

LA NATURA E' VERDE MA E' AL VERDE

LA NATURA E' VERDE MA E' AL VERDE

A te non costa nulla in più: basta una firma, per la natura sarà un aiuto importante.
Nella tua Dichiarazione dei Redditi (Modello Unico, 730, CUD) scegli di destinare il tuo 5 per mille alla nostra Associazione che investe nel verde della natura


Inserisci nello spazio “codice fiscale del beneficiario” il nostro codice fiscale  



96388990580



Allegati







AllegatoDimensione
Image icon 5 per mille.jpg47.48 KB

26 settembre 2010 VISITA GUIDATA A PONTE LUCANO


Domenica 26 Settembre 2010

 all’interno del calendario annuale delle visite guidate organizzato dalla sezione Italia Nostra “Lucretili e Valle dell’Aniene” si svolgerà una visita guidata nella zona di Ponte Lucano.



 La visita ha lo scopo di illustrare le problematiche del complesso archeologico, ancora terribilmente sfigurato dopo l’intervento dell’ARDIS, che nel 2004 ha realizzato il muro di cemento armato che ha condannato il mausoleo dei Plautii ad un perpetuo degrado. Nel corso della giornata, vari esponenti del Comitato per il Recupero di Ponte Lucano (di cui, oltre a Italia Nostra fanno parte le associazioni: Comitato Promotore del Parco Archeologico del Barco, WWF, La Rosa di Maggio, Società Tiburtina di Storia e d’Arte) illustreranno le azioni che il Comitato ha in programma per cercare di giungere al recupero del monumento ed alla valorizzazione dell’area. Durante la visita sarà possibile per cittadini interessati a collaborare alla battaglia per il recupero di questo simbolo della città di Tivoli, avanzare proposte e suggerimenti, proporre iniziative concrete. Negli scorsi mesi più di una persona ha chiesto di poter contribuire a questa battaglia impegnandosi in prima persona e mettendo una parte del proprio tempo a disposzione per partecipare concretamente alle iniziative del Comitato, presenti e future. La visita guidata del 26 Settembre sarà anche l'occasione per raccogliere questo tipo di disponibilità. Al termine della visita guidata all’area di Ponte Lucano seguirà la visita guidata al cosi detto “Montarozzo del Barco” il piccolo rilievo costituito dagli scarti delle lavorazioni del travertino di epoca romana che sarà guidato da un membro del Comitato Promotore del Parco Archeologico del Barco L’appuntamento con i partecipanti è per le ore 8.30 in piazza Garibaldi a Tivoli, di fronte al bar Arist. Per informazioni è possibile contattare Luciano Meloni al numero 340 3723975, oppure scrivere una e-mail all’ indirizzo Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo..



10 OTTOBRE 2010 I COLORI DELL'AUTUNNO


10 OTTOBRE 2010

In collaborazione con l'Associazione Amici dei Monti Ruffi Monti Simbruini -
I Colori dell' Autunno

Lazio, Roma Cervara



Castello della Prugna da dove si ammirano gran parte dei centri storici dell' Alta e Media Valle dell' Aniene  Pianoro Carsico Prataglia

A piedi,Naturalistico 

Per informazioni: Acc. Marzio Rotili 338 7521219



14 NOVEMBRE 2011 - 7^ EDIZIONE DUATHLON ROMA GIOVANI-Campionato regionale Giovanissimi


14 novembre 2010

Riserva Naturale Valle dell'Aniene area Pratone delle Valli

7^ EDIZIONE DUATHLON ROMA GIOVANI

Campionato regionale Giovanissimi



Grande partecipazione , circa 150 ragazzi, hanno animato la manifestazione organizzata da A.S.D. MINERVA ROMA. Un grande successo che ha richiamato atleti anche dalla regione Toscana.Arrivederci all'anno prossimo.



Programma:

ore   9.30 ritrovo atleti

ore 10.30 partenza gare;

ore 13.00 fine manifestazione



24 ottobre 2010 GIOCHI ALL'ARIA APERTA


24 Ottobre 2010

CASA DEL PARCO

Via Vicovaro snc (angolo Via Bertero)
RIAPRE LA LUDOTECA DELLA CASA DEL PARCO



GIOCHI ALL'ARIA APERTA



Mattinata di giochi all'aria aperta prima dell'arrivo dell'inverno.

età: 6-10 anni                                 orario: 10.00-12.30



Contributo: € 3 a bambino



Contatti

Casa del parco, Roma Aniene

  • Via Vicovaro snc, 00155 Roma
  • CF: 96388990580
  • Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
  • 06.82.00.38.37
  • Facebook
  • Instagram

Sostienici

5 per mille Aniene Onlus

La Natura è al Verde!
Sostieni la nostra Associazione che investe nella natura, clicca per i dettagli del 5 per 1000.

Orti Urbani

Orto sociale Roma

Il nostro progetto oggi conta 106 lotti assegnati ad altrettanti cittadini. In tutto circa 4000 mq circa di terreno destinato ad orticoltura. Leggi tutto...

Mappa Interattiva

Riserva naturale dell'Aniene Roma

Mappa Interattiva della Riserva Naturale Valle dell'Aniene con elementi di interesse, aree attrezzate e servizi. Apri la mappa interattiva.